Novità

Rimani aggiornato con il mondo FASEP

  1. Quanto impiega OzonO3 per sanificare una vettura?
    Per una sanificazione completa di una vettura impiega circa 7 minuti, seguiti da circa altri 5/10 minuti con sportelli o finestrini aperti per permettere il flusso di aria pulita all'interno della vettura.

  2. Per far funzionare OzonO3 occorre aggiungere qualche sostanza all'interno dell'apparecchio?
    No, per far funzionare OzonO3 basta attaccare la spina dalla corrente, accendere con apposito pulsante e programmare la durata della sanificazione mediante display.

  3. Posso utilizzare OzonO3 per la sanificazione del mio ufficio?
    Si, OzonO3 è progettato per sanificare sia piccoli volumi (vetture) sia ambienti più ampi (uffici / laboratori).

  4. Quanti metri quadri riesce a sanificare ogni ora?
    OzonO3 riesce a sanificare 300 metri cubi in un'ora, quindi circa 105 metri quadri. Questo concetto si applica a volumi aperti; quando i volumi sono delimitati da pareti o porte è consigliabile sanificare ambiente per ambiente.

  5. É possibile rilasciare una certificazione al cliente dopo aver sanificato la sua vettura?
    La certificazione si applica al processo, non alla macchina, quindi non è possibile rilasciare una certificazione in quanto essa deve essere rilasciata dopo aver effettuato una misurazione tramite tampone della carica batterica prima e dopo la sanificazione; questo è un processo tipico da laboratorio.
    É possibile rilasciare un'attestazione al cliente di avvenuta trattamento tramite ozono.

  6. OzonO3 riesce a sanificare un volume solo fino a 100 metri cubi?
    No, OzonO3 riesce a sanificare 100 metri cubi in 20 minuti. Per ricoprire un volume maggiore basta lasciarlo lavorare per più tempo (max. 90 minuti a ciclo).

  7. Ho un'officina più grande di 400 metri cubi. Come faccio a sanificarla interamente?
    Per sanificare completamente uno spazio maggiore di 400 metri cubi è necessario far lavorare contemporaneamente due diversi apparecchi, posizionati uno all'apposto dell'altro.

  8. So che l'ozono può rilasciare un cattivo odore. É possibile applicare del profumo nell'apparecchio?
    Il profumo può essere applicato soltanto dopo i processi sanificazione e di ripulizia dell'aria. Il rilascio di profumo durante l'operazione di sanificazione risulterebbe totalmente inutile dato che l'ozono ha anche la capacità di eliminare gli odori, profumi inclusi.

  9. OzonO3 può essere alimentato a 12V?
    No, per alimentare OzonO3 sono richiesti 220-240V, dato che il processo di produzione dell'ozono richiede scariche elettriche ad altissima intensità.

  10. Quando posso usufruire del credito d'imposta?
    La spesa per OzonO3 può essere assoggettabile a credito d'imposta del 50% nel caso in cui l'apparecchio venga utilizzato per la sanificazione dei propri ambienti di lavoro, dato che l'intervento è riconoscibile come attività volontaria al perseguimento della sicurezza nei luoghi di lavoro e qualificabile per l'ottenimento dello sgravio fiscale del tasso I.N.A.I.L..

  11. L'utilizzo di OzonO3 all'interno di una vettura ne può danneggiare l'impianto elettrico?
    L'ozono è un ossidante più potente dell'ossigeno e quindi si ossida in maniera più rapida. Ciò che l'ozono riesce a fare in un'ora, l'ossigeno ci impiega 2/3 settimane; dunque se l'impianto elettronico di una vettura, esposto constantemente all'ossigeno atmosferico, non si rovina con il passare delle settimane, non subirà danni neanche nelle ore nelle quali sarà esposto all'ozono.

  12. A quanto posso vendere il servizio di sanificazione di una vettura?
    Un servizio di sanificazione di una vettura viene venduto al cliente a circa 20-30 euro.

  13. Per poter utilizzare OzonO3 ho bisogno di un patentino speciale?
    Per utilizzare OzonO3 non richiede alcun tipo di patentino.

  14. L'ozono può recare danni all'uomo?
    L'ozono è una forma particolare di ossigeno, che se respirato per breve tempo dopo un processo di sanificazione (es. entrando nella stanza sanificata per aprire le finestre), non reca danno all'uomo. L'ozono è addirittura utilizzato anche in ambito medicale attraverso l'ozonoterapia.
    L'esposizione all'ozono in concentrazioni elevate per lungo tempo, può causare irritazioni alle vie respiratorie seguite da emicranie.
    Per impedire i sopra menzionati rischi per la salute, e' stata stabilita una quantità massima di ozono per zone dove si usa l'ozono. Essa è la cossiddetta concentrazione massima ammessa, o valore MAC. Questo valore descrive la concentrazione massima di una sostanza a cui un essere umano può essere esposto per un dato periodo di tempo. Per una normale settimana di cinque giorni, otto ore al giorno, l'ozono ha un valore MAC di 0.06 ppm (parti per milione, o mg/l). Per 15 minuti, il valore MAC è di 0.3 PPM; può essere letale l'esposizione a una concentrazione massima di 50 PPM per un tempo di almeno 30 minuti.

OzonO3 - FAQ


  1. Quanto impiega OzonO3 per sanificare una vettura?
    Per una sanificazione completa di una vettura impiega circa 7 minuti, seguiti da circa altri 5/10 minuti con sportelli o finestrini aperti per permettere il flusso di aria pulita all'interno della vettura.

  2. Per far funzionare OzonO3 occorre aggiungere qualche sostanza all'interno dell'apparecchio?
    No, per far funzionare OzonO3 basta attaccare la spina dalla corrente, accendere con apposito pulsante e programmare la durata della sanificazione mediante display.

  3. Posso utilizzare OzonO3 per la sanificazione del mio ufficio?
    Si, OzonO3 è progettato per sanificare sia piccoli volumi (vetture) sia ambienti più ampi (uffici / laboratori).

  4. Quanti metri quadri riesce a sanificare ogni ora?
    OzonO3 riesce a sanificare 300 metri cubi in un'ora, quindi circa 105 metri quadri. Questo concetto si applica a volumi aperti; quando i volumi sono delimitati da pareti o porte è consigliabile sanificare ambiente per ambiente.

  5. É possibile rilasciare una certificazione al cliente dopo aver sanificato la sua vettura?
    La certificazione si applica al processo, non alla macchina, quindi non è possibile rilasciare una certificazione in quanto essa deve essere rilasciata dopo aver effettuato una misurazione tramite tampone della carica batterica prima e dopo la sanificazione; questo è un processo tipico da laboratorio.
    É possibile rilasciare un'attestazione al cliente di avvenuta trattamento tramite ozono.

  6. OzonO3 riesce a sanificare un volume solo fino a 100 metri cubi?
    No, OzonO3 riesce a sanificare 100 metri cubi in 20 minuti. Per ricoprire un volume maggiore basta lasciarlo lavorare per più tempo (max. 90 minuti a ciclo).

  7. Ho un'officina più grande di 400 metri cubi. Come faccio a sanificarla interamente?
    Per sanificare completamente uno spazio maggiore di 400 metri cubi è necessario far lavorare contemporaneamente due diversi apparecchi, posizionati uno all'apposto dell'altro.

  8. So che l'ozono può rilasciare un cattivo odore. É possibile applicare del profumo nell'apparecchio?
    Il profumo può essere applicato soltanto dopo i processi sanificazione e di ripulizia dell'aria. Il rilascio di profumo durante l'operazione di sanificazione risulterebbe totalmente inutile dato che l'ozono ha anche la capacità di eliminare gli odori, profumi inclusi.

  9. OzonO3 può essere alimentato a 12V?
    No, per alimentare OzonO3 sono richiesti 220-240V, dato che il processo di produzione dell'ozono richiede scariche elettriche ad altissima intensità.

  10. Quando posso usufruire del credito d'imposta?
    La spesa per OzonO3 può essere assoggettabile a credito d'imposta del 50% nel caso in cui l'apparecchio venga utilizzato per la sanificazione dei propri ambienti di lavoro, dato che l'intervento è riconoscibile come attività volontaria al perseguimento della sicurezza nei luoghi di lavoro e qualificabile per l'ottenimento dello sgravio fiscale del tasso I.N.A.I.L..

  11. L'utilizzo di OzonO3 all'interno di una vettura ne può danneggiare l'impianto elettrico?
    L'ozono è un ossidante più potente dell'ossigeno e quindi si ossida in maniera più rapida. Ciò che l'ozono riesce a fare in un'ora, l'ossigeno ci impiega 2/3 settimane; dunque se l'impianto elettronico di una vettura, esposto constantemente all'ossigeno atmosferico, non si rovina con il passare delle settimane, non subirà danni neanche nelle ore nelle quali sarà esposto all'ozono.

  12. A quanto posso vendere il servizio di sanificazione di una vettura?
    Un servizio di sanificazione di una vettura viene venduto al cliente a circa 20-30 euro.

  13. Per poter utilizzare OzonO3 ho bisogno di un patentino speciale?
    Per utilizzare OzonO3 non richiede alcun tipo di patentino.

  14. L'ozono può recare danni all'uomo?
    L'ozono è una forma particolare di ossigeno, che se respirato per breve tempo dopo un processo di sanificazione (es. entrando nella stanza sanificata per aprire le finestre), non reca danno all'uomo. L'ozono è addirittura utilizzato anche in ambito medicale attraverso l'ozonoterapia.
    L'esposizione all'ozono in concentrazioni elevate per lungo tempo, può causare irritazioni alle vie respiratorie seguite da emicranie.
    Per impedire i sopra menzionati rischi per la salute, e' stata stabilita una quantità massima di ozono per zone dove si usa l'ozono. Essa è la cossiddetta concentrazione massima ammessa, o valore MAC. Questo valore descrive la concentrazione massima di una sostanza a cui un essere umano può essere esposto per un dato periodo di tempo. Per una normale settimana di cinque giorni, otto ore al giorno, l'ozono ha un valore MAC di 0.06 ppm (parti per milione, o mg/l). Per 15 minuti, il valore MAC è di 0.3 PPM; può essere letale l'esposizione a una concentrazione massima di 50 PPM per un tempo di almeno 30 minuti.